Computer

2018: Fiere di Elettronica, Radioamatori, Computer.

Componentinovembre

03/04 BASTIA UMBRA (PG)
03/04 CODEVILLA (PV)
10       TORRITA DI SIENA solo mercatino
10/11 CAMERANO (AN) (da confermare) 
10/11 CHIETI SCALO + mercatino
10/11 VERONA
10/11 PARMA + mercatino
17/18 PORDENONE + mercatino
17/18 LUCCA
24/25 BOLOGNA + mercatino
24/25 PESCARA + mercatino
24/25 ERBA

dicembre

01/02 FORLì + mercatino
01/02
REGGIO EMILIA + mercatino
08/09
PIAZZOLA SUL BRENTA (PD) + mercatino
08/09
CIVITANOVA (MC)
08/09
ACQUI TERME (AL)
08/09
PIACENZA
15/16 
GENOVA + mercatino
15/16 
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) (da confermare)


note:
in genere le fiere, ove diversamente indicato si intendono con zone espositive e/o mercatini (vendita materiale nuovo/usato)


leggere le avvertenze di seguito!

(altro…)

Temporali & fulmini. Cosa fare per salvare: PC, TV, consolle (Playstation, X-Box, Wii, …), Hi-Fi, caldaie, lavatrici, frigoriferi, ecc.

 

ScaricatoreCon l’arrivo delle stagioni più fredde, ma anche durante il periodo estivo, oltre ai consueti eventi atmosferici (pioggia, vento, neve, grandine) c’è uno spauracchio ben più temibile: il temporale con tuoni e fulmini! Ed è proprio sui fulmini che concentreremo la nostra attenzione.
– I più ‘frettolosi’ possono saltare la successiva parte ‘teorica’ per andare direttamente a quella ‘pratica’.

Tralasciando il fattore negativo ambientale che tale evento scatena, sono proprio i componenti elettronici a non gradire la sua … presenza!
Teoria. Conoscere il ‘nemico’.
Il fulmine ha una ‘potenza’ (=intensità=ampère=A) che varia tipicamente tra i 10 e i 200 kA (kiloAmpere) dove ‘k’, lo ricordo, nelle ‘unità di misura’ vale 1.000 (k=1000). Quindi un fulmine può avere una potenza di 200.000 ampere (o 200kA)! Tradotto nelle nostre cose di tutti i giorni facciamo il paragone con 1 TV (o altro apparecchio) da 220volt e 250watt di consumo; ebbene tale apparecchio ha un ‘A’ pari a 1,1 (A=1,1), valore trovato con la formula A=W/V.
Questo per ciò che riguarda l’intensità del fulmine; considerando anche il suo voltaggio (V) che può raggiungere diverse centinaia di milioni di volt (dipende dalla lunghezza del fulmine), si può comprendere la sua forza estremamente distruttiva!

Se andiamo ad osservare i componenti elettronici che ‘compongono’ proprio le nostre apparecchiature, notiamo subito che (altro…)

Nuovo virus – hijacker: ‘istart.webssearches.com’

 

Webssearches è un programma-codice che rientra nella categoria dei ‘Browser Hijacker‘ ovvero software malevoli che sono in grado Webssearches.com-browser-hijackerdi modificare le impostazioni dei browser (IExplorer, Chrome, Firefox, ecc.) e dei loro ‘motori di ricerca’. Non solo, Webssearches modifica a proprio piacimento le ricerche che voi effettuate su Internet indirizzandovi su altri siti, mettendo inoltre a rischio anche la vostra privacy! Se il computer è infetto, nel vostro browser apparirà l’immagine di una specie di ‘capra’ o, per meglio dire, di un bel ‘caprone’ come quello illustrato qui al lato (cliccare sull’immagine per ingrandire). Vediamo ora come eliminarlo. E’ possibile togliere manualmente l’infezione ma, come di consueto, ci vengono in aiuto programmi in grado di eliminare in automatico il problema. (altro…)

Virus adaware malvare ‘NationZoom’: come eliminarlo.

In questi giorni imperversa sul web (e sui computer) un’infezione particolarmente fastidiosa: si tratta di NationZoom. Il malvare si insedia Nation-Zoomnel PC provocando all’apertura del browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome) la ‘sua’ pagina iniziale, o meglio, dirotta anche le ricerche che voi effettuate su siti a proprio piacimento! Non solo, come qualunque malvare può provocare una ‘backdoor‘ che, tradotto in italiano e in campo informatico vuol dire: porta aperta a qualunque ‘manipolazione’ dei dati presenti sul vostro PC, ivi compresa la copia e la trasmissione (su altro computer o server) di immagini, documenti, ecc.!
Attenzione quindi a non sottovalutare il virus.

Vediamo come rimuoverlo.

(altro…)

Virus informatico che si diffonde con Skype: come rimuoverlo.

Il nuovo ‘virus-pc’ pare che abbia una pericolosità di diffusione pari al 70%!ccleaner
Tale è la percentuale di propagazione che si sta stimando e che rivela una certa impreparazione degli utenti del PC a riconoscere e affrontare il ‘nuovo nemico’. Il PC infetto sarà molto più lento del solito, con strane finestre del browser che si aprono e riavvii insoliti del computer.
Vediamo come togliere il virus.
(altro…)

PC Virus ‘DNS Changer’ sui sistemi operativi Windows e McIntosh: test + eliminazione.

Purtroppo di nuovo il virus DNS Changer in ‘agguato’ e segnalato come in grossa e pericolosa espansione a livello mondiale sui PC (S.O. WindowsCombofix-logo e McIntosh). Volete sapere se avete preso l’infezione sul PC (ed eventualmente, eliminarla)?
Ecco come fare: tasto sinistro del mouse (click) —> qui
Se vi apparirà la scritta con cerchio verde ‘Risoluzione DNS CORRETTA’, vuol dire che il vostro sistema non è infetto dal virus ‘DNS Changer’, se invece comparirà un cerchio rosso con scritta ‘Risoluzione DNS ERRATA’ allora bisogna iniziare a … preoccuparsi.
Se siete nella condizione ‘infetta’, (altro…)

Virus PC: scritta che vi chiede di pagare una somma per sbloccare il computer. Risolviamo.

In questi giorni si sta diffondendo un virus particolarmente fastidioso che spesso blocca il PC e/o che visualizza un avviso su una finestra Fake GdF‘pop-up’ sul vostro browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome, ecc.).
Uno dei messaggi è :‘“il ripristino delle normali funzionalità del computer può avvenire dietro il pagamento della somma di 100 euro da versare elettronicamente attraverso operatori finanziari telematici opportunamente suggeriti”.
Spesso viene riportato, in alto sulla pagina del browser, anche un ‘falso’ logo della Guardia di Finanza. Ovviamente il computer è infettato da virus informatico ed è anche una truffa! Quindi, chiaramente, non pagate alcuna somma agli …’operatori suggeriti’!
Comunque, ecco come togliere facilmente e … gratis, il virus:
(altro…)

I nuovi SSD sostituiranno gli attuali Hardisk nei PC. Quali i vantaggi.

Ormai già in commercio da mesi, i nuovi SSD (solid-state drive o disco a stato solido) soppianteranno, nel corso degli anni, gli attuali HD sia nei PC fissi, sia (e soprattutto) nei PC portatili (Notebook). Il termine HD, o meglio, ‘HD meccanico’ è dovuto al fatto che nel suo interno (vedi foto al lato) c’è un (o più) piatto magnetico rotante e una (o più) testina di lettura-scrittura, mossi rispettivamente da un motore asincrono ‘brushless’ (senza spazzole) e da un altro motore ‘step by step’ (passo-passo). Questi HD (meccanici) sono montati attualmente nel 99% dei PC in commercio. Senza entrare troppo nei particolari, (altro…)

Torna all'inizio