Ormai già in commercio da mesi, i nuovi SSD (solid-state drive o disco a stato solido) soppianteranno, nel corso degli anni, gli attuali HD sia nei PC fissi, sia (e soprattutto) nei PC portatili (Notebook). Il termine HD, o meglio, ‘HD meccanico’ è dovuto al fatto che nel suo interno (vedi foto al lato) c’è un (o più) piatto magnetico rotante e una (o più) testina di lettura-scrittura, mossi rispettivamente da un motore asincrono ‘brushless’ (senza spazzole) e da un altro motore ‘step by step’ (passo-passo). Questi HD (meccanici) sono montati attualmente nel 99% dei PC in commercio. Senza entrare troppo nei particolari, (altro…)